Loading...

31.12.07

1987-88: DAL GRUPPO AL CORO: CORSI E RICORSI...

Lo spirito nel quale il Naum continua a costruire è quello della cooperazione parrocchiale: il settore giovanile si sta rifacendo il trucco, ampliando innanzitutto i suoi spazi vitali intesi come strutture materiali (per il momento!). Anche il Naum desidera contribuire, intanto raccogliendo un simbolico ma concreto fondo: si riorganizza nell'Avvento e così evolve la vendita dei bigliettini augurali natalizi. Gli auguri più graditi per il gruppo sono tuttavia quelli di una crescita, che quest'anno viene sostenuta soprattutto nel campo dellaformazione liturgica. Bene evidenziati da Giovanna sono i tempi forti del cammino intrapreso dal gruppo nella liturgia che la chiesa di Cristo celebra, abbeverandosi all'eucaristia domenicale, fonte di vita per i nostri amici ancora piccoli, assetati di bevanda spirituale. Inoltre nella messa da loro celebrata, e presieduta da padre Viana, viene sminuzzato anche il cibo spirituale che i nostri giovani amici (e anche noi) possono così facilmente ingerire, a dispetto dei piccoli denti da latte.



Le famiglie più sensibili al discorso, che colgono questo intento, aiutano gli animatori, ampliando ad esempio con un rinfresco i momenti di questa piccola fraternità domestica.



Solo una critica, mossa dai ragazzini, riecheggia ancora nei ricordi degli animatori: "Il prossimo anno, cercate di portarci in gita! Grazie". E' il post scriptum che riportiamo letteralmente da un biglietto augurale.

Nessun commento: